Discoteca, Prefetto Ancona: “Grazie all’Arma e ai magistrati”

Discoteca, Prefetto Ancona: “Grazie all’Arma e ai magistrati”

ANCONA – Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto ha espresso “soddisfazione e ringraziamento all’Arma dei Carabinieri e all’Autorità giudiziaria di Ancona per la complessa operazione che ha portato all’arresto in carcere di sei giovani accusati di omicidio preterintenzionale e lesioni personali (oltre ad una settima persona per ricettazione) per la strage presso la discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, ove morirono sei persone”. Il Prefetto ha ricordato come, “nell’immediatezza del tragico evento, presso la Prefettura di Ancona, per fare un primo punto di situazione sull’accaduto, si era tenuto un Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica con la partecipazione del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte. Terminata la riunione, il Prefetto si “era recato in vista a Corinaldo, per un incontro presso il luogo della strage con il Ministro dell’Interno Matteo Salvini”. (ANSA)

Foto Cronache Ancona

Condividi:

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com