Detenuta ferisce poliziotta penitenziaria: la denuncia del Sindacato di Polizia

0
530

PESARO – Ancora alta tensione in carcere a Pesaro dove questa mattina una poliziotta penitenziaria è stata aggredita, prima verbalmente e poi fisicamente, da una detenuta non nuova a intemperanze e episodi turbativi dell’ordine e della sicurezza. Lo riferisce Nicandro Silvestri, segretario regionale del Sappe (Sindacato autonomo polizia penitenziaria): “Ancora violenza nel carcere di Pesaro – osserva – oggi è successo che una detenuta che stava scontando la sanzione disciplinare del divieto di incontro con altre ristrette, inflitta per i continui atteggiamenti aggressivi e turbativi dell’ordine e della sicurezza, si è scagliata, prima verbalmente e poi fisicamente, contro una agente di servizio. La detenuta avrebbe voluto avvicinare le altre ristrette, cosa non consentita, e nello sbattere il cancello della sezione detentiva, causava lo schiacciamento del dito della poliziotta. Ormai – aggiunge Silvestri – non abbiamo più parole per descrivere le criticità del carcere di Pesaro”. “Ogni giorno – denuncia Silvestri – succede qualcosa ed è quasi diventato ordinario denunciare quel che accade tra le sbarre”.(ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here