Dalla decorazione alla vendita: un messaggio di pace e speranza dai ragazzi del CTL San Lazzaro

0
72

FANO – “Dai ragazzi e dalle ragazze con disabilità che frequentano il Centro Tempo Libero San Lazzaro una varietà di colori ed emozioni per un bel messaggio di pace e speranza a tutta la nostra comunità”.
Ha esordito così, con queste parole che racchiudono il senso e il significato dell’iniziativa, l’Assessore al Welfare Dimitri Tinti.
Si tratta di un progetto nato quasi per caso tempo fa, quando il titolare di un negozio di alimentari al Lido di Fano e coloro che lavorano all’interno del Centro diurno socio educativo, decisero di affidare ai ragazzi ospiti un compito alquanto impegnativo.
Da anni grazie a questa collaborazione, i ragazzi si dedicano, – nonostante tutte le difficoltà specialmente degli ultimi periodi -, alla decorazione delle confezioni, dei sacchetti di plastica utilizzati dall’esercizio commerciale per gli acquisti dei propri clienti.
Tutti gli articoli realizzati dai ragazzi nel laboratorio, sono stati molto apprezzati, pertanto successivamente venduti ottenendo un ottimo risultato.
Diversi i materiali utilizzati, così come le immagini applicate sulle borse, che variano a seconda del prodotto venduto.
Un’importante iniziativa ed un riconoscimento per tutti i giovani del Centro socio educativo.
Un progetto che oltre ad assumere una valenza economica, permette ai ragazzi di acquisire ulteriori stimoli, capacità e abilità offrendo anche la possibilità di integrazione sia all’interno che all’esterno della struttura.

Cristiana Guerra

Sostienici

€0 su €10.000 raccolti
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €100,00

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here