Contrabbando: 1.400 pacchetti di sigarette in Aeroporto delle Marche

0
433

ANCONA, 6 FEB – I militari della compagnia della Guardia di finanza di Falconara Marittima, in collaborazione con funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, hanno individuato un corriere di tabacchi lavorati esteri di contrabbando all’Aeroporto delle Marche: dentro una voluminosa valigia al seguito c’erano 1.400 pacchetti, pari a 28 kg, di marca “Nz gold”, riconducibile alla categoria delle cosiddette “cheap white” o “illicit white”, di norma di qualità non elevata. Il carico era nella stiva di un aereo proveniente da Monaco di Baviera. Il passeggero, un ucraino di 26 anni, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ancona per il reato di contrabbando, punibile con la reclusione da 2 a 5 anni e con la multa di 5 euro per ogni grammo convenzionale di prodotto introdotto nel territorio dello Stato, in questo caso pari a 140 mila euro. (ANSA)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here