Colli al Metauro: vaccinate circa 500 persone under 60 nel punto vaccinale istituito a Calcinelli

0
370

COLLI AL METAURO – La Commissione COVID del Comune di Colli al Metauro informa che il Punto vaccinale HUB,  istituito presso la Casa della Salute in località Calcinelli e presieduto dai medici del Distretto territoriale, nel giro di un mese, ha attualmente vaccinato, con una prima somministrazione, circa 500 persone under 60 utilizzando il vaccino Pfizer.

I cittadini interessati alla vaccinazione fanno parte del Distretto Sanitario Fano/Fossombrone.

La Commissione COVID comunale informa anche che dal 14 luglio partirà la somministrazione della seconda dose del vaccino, pertanto, da lunedì 12/07/2021 per prenotarsi telefonare al 334/2109198 – il lunedì e il giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e il martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Sono davvero soddisfatta del raggiungimento di questo numero in un lasso di così breve tempo – afferma l’Assessore ai Servizi Sociali Annachiara Mascaruccidimostrazione, questa, che la cittadinanza ha compreso la gravità di questa pandemia che sta perdurando. Ringrazio il personale sanitario, la protezione civile, l’Avis, i Carabinieri in congedo e l’Associazione In viaggio lungo il Metauro – conclude l’Assessore Mascarucci – per la collaborazione e l’impegno profuso in questa delicata operazione vaccinale.”

L’affluenza alla vaccinazione da parte dei nostri concittadini è ottima, un altro dato da non sottovalutare è la buona presenza di giovani. Di questo, sono particolarmente soddisfatto – aggiunge il consigliere Francesco Tadei, presidente della commissione Covid -.  La partecipazione dei nostri ragazzi è indice del fatto che c’è stata una buona comunicazione da parte delle istituzioni ed è un grande segno di responsabilità da parte dei più giovani. Dopo tutto il lavoro svolto, vedere questi risultati è molto incoraggiante – conclude il consigliere Tadei”.

Come coordinatore dell’equipe territoriale dei medici di medicina generale di Fossombrone, – afferma il dr. Fabrizio Valeridevo dire che i colleghi hanno collaborato in maniera fattiva alla riuscita di questo progetto presso l’HUB di Colli al Metauro e assieme alle varie Associazioni e all’Amministrazione comunale, speriamo di portare a termine il nostro obiettivo ossia, vaccinare i giovani che come potete vedere sono quelli più a rischio di contagio in questi periodi. Se vacciniamo loro, – conclude il dr. Valeri – fermiamo il contagio dalla base”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here