Chiusa in casa dalla madre: liberata da carabinieri e vigili del fuoco

0
1705

FANO – Sarebbe stata chiusa in casa dalla madre una ragazza di 15 anni residente al secondo piano di una palazzina di via Martino da Fano, in centro storico. E’ successo questa mattina, intorno alle 9, quando è stato allertato il 112. I carabinieri della locale Compagnia sono così intervenuti per aiutare la giovane richiedendo il supporto dei vigili del fuoco giunti sul posto con due mezzi. I pompieri, che sono entrati da una finestra sul retro, in via De Palazzi Gisberti, hanno liberato la ragazza. Proseguono gli accertamenti da parte dei militari che ora dovranno far luce sull’accaduto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here