Cecchetelli: “Aperti a sostenere le attività produttive. Il numero assessori è congruo”

0
1072

FANO – In relazione alla mozione presentata durante il consiglio comunale di martedì 28 aprile l’Assessore Carla Cecchetelli ribadisce la totale apertura a trovare soluzione di sostegno per le attività produttive ed occupazionali del nostro territorio.
“A questo proposito – dice l’assessore Cecchetelli – accogliendo le proposte della mozione, si ribadisce la volontà dell’Amministrazione comunale di procedere ad un coordinamento delle attività produttive, turistiche, sportive, ecc, che abbiano riflessi e risvolti di natura economica, riconducibili sotto l’Assessorato alle Attività Produttive. Ciò porta a innegabili vantaggi per l’utenza: imprenditori, operatori turistici, aziende artigiane, associazioni, ecc, troveranno servizi comunali e interlocutore politico in un unico destinatario (Suap).
Per quanto riguarda la riduzione degli assessorati la legge in vigore ha già provveduto a limitare il numero allo stretto necessario, congruo per una città di 60mila abitanti come Fano. Andare oltre significherebbe non riuscire più a dare attenzione e fornire risposte ai cittadini che chiedono di essere ascoltati.
Sui costi della struttura pubblica, questa Giunta ha già predisposto e sta concretamente attuando un piano di riorganizzazione del personale, la concentrazione delle sedi comunali, la semplificazione delle procedure amministrative, la centralizzazione della gestione del parco automezzi, la centralizzazione delle procedure di acquisto di beni e servizi, al fine di ottenere risparmi e ottimizzazione delle risorse”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here