“CaterCapodanno”, Prefettura: servizi di controllo e strade a senso unico pedonale

0
8

PESARO – Garantire la maggiore sicurezza possibile in occasione delle manifestazioni di fine anno: questo il tema al centro della riunione di oggi del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta dal Prefetto Emanuela Saveria Geco.

All’incontro hanno partecipato oltre ai vertici provinciali delle Forze di Polizia, il Comandante della Capitaneria di Porto, il Dirigente della Sezione Polizia Stradale, i rappresentanti dei Vigili del Fuoco, del “118”, della Provincia e del Comune di Pesaro. 

L’incontro è servito a condividere il complessivo impianto di sicurezza che sarà attuato dalle Forze di polizia durante la principale manifestazione denominata “CaterCapodanno”; attenzione specifica è stata dedicata alla predisposizione di servizi finalizzati allo svolgimento sereno del Capodanno da parte del numeroso pubblico che parteciperà all’evento. E’ stata potenziata l’azione di vigilanza, controllo e pianificazione dei flussi degli avventori, in entrata e in uscita, onde evitare pericoli per la pubblica e privata incolumità.

Su suggerimento del Prefetto sono state richieste alcune precise misure, tra cui l’individuazione di strade a senso unico pedonale in entrata e in uscita.

Il Comune di Pesaro è stato invitato a dare la massima pubblicità al piano di sicurezza con particolare attenzione sia alle vie di entrata e di esodo, segnalate con cartellonistica adeguata e resa ben evidente per un regolare deflusso in caso di emergenza, sia al congruo numero di volontari che dovranno collaborare alla gestione della manifestazione, nonché alle ordinanze comunali di divieto di bevande alcoliche, di uso di contenitori in vetro e di vendita di fuochi artificiali ed artifici pirotecnici.   

Sono stati, inoltre, concordati specifici servizi di controllo del territorio.

L’accesso in Piazza del Popolo sarà consentito in occasione del “CaterCapodanno” unicamente da Via Branca e da Via San Francesco-lato portici, mentre le vie di esodo saranno via Rossini, Corso XI Settembre, via Baviera e via Giordano Bruno.

 

Il Prefetto, nell’augurare la migliore riuscita dell’evento, formula a tutti sentiti auspici di un sereno 2024.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here