Candele sotto le stelle…e sottotono

0
149

Pesaro al lume di candela. Nella nottata del 10 agosto la città si accende, grazie ai lumini che ardono in riva al mare, di una luce romantica, che accompagna i cittadini rigorosamente vestiti di bianco durante la loro cena sulla battigia.  Scenario particolarmente idilliaco, se non fosse che quest’anno parte dell’entusiasmo che alimenta normalmente ” Candele sotto le stelle” è stato spento dal Covid-19.

Con le nuove regole e limitazioni, infatti, si dice addio ai numerosi concerti che animavano la serata nelle edizioni precedenti, e si dice addio anche alle lunghe tavolate in riva al mare, sostituite da gruppi piuttosto ristretti, spesso nuclei familiari e pochi amici, posti a distanza gli uni dagli altri.

Non manca comunque chi trasgredisce le regole: le mascherine erano pressoché assenti e le occasioni di assembramenti, che sono state numerose, vedevano coinvolti soprattutto i giovani e qualche “gruppo ribelle” che non voleva rinunciare allo stare in compagnia di amici, non mantenendo quindi il distanziamento sociale. La notte di San Lorenzo, comunque, perde in parte la sua essenza a causa del coronavirus, che va a spegnere la magia di una festa tanto attesa nel pesarese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here