Azimut Benetti, i lavoratori attendono l’esito dell’incontro sotto il Municipio

9
1827

FANO – Per l’attesissimo incontro di domani, mercoledì 6 luglio, alle 12, dove il sindaco di Fano Massimo Seri riunirà intorno ad un tavolo i rappresentanti della Azimut Benetti e i sindacati di categoria Fillea Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil, i lavoratori hanno proclamato uno sciopero per l’intera giornata. Ma non solo.
Alle 11 si ritroveranno all’Arco di Augusto per poi sfilare nel centro di Fano fino a raggiungere il Municipio, dove aspetteranno il risultato dell’incontro.
Lavoratori e sindacati chiedono che l’azienda riveda la propria decisione.
La cessione di ramo d’azienda, in concreto, significa chiusura del cantiere nautico di Fano e 83 dipendenti senza più lavoro.

“Chiediamo che l’azienda accolga le nostre proposte” dicono i sindacati, consapevoli della difficoltà e della tensione che la notizia comunicata a sorpresa dalla Azimut Benetti ha suscitato.
“ Confidiamo – concludono – nella mediazione del Sindaco e nella partecipazione attiva delle istituzioni, perché la cantieristica fanese e i lavoratori possano avere ancora un futuro”.

9 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here