Al via due corsi per la famiglia e la cura dei nonni

0
103

FANO – Anche quest’anno grazie ai fondi 5permille le Acli provinciali di Pesaro e Urbino insieme all’oratorio di Sant’Orso e al circolo Acli di Urbania hanno organizzato due corsi di formazione per la cittadinanza. Il corso vuole essere un momento di supporto per le famiglie delle rispettive comunità che vivono insieme a persone anziane che non sono più autonome e/o che iniziano a presentare i primi sintomi di decadimento cognitivo.

Il corso è realizzato grazie alla competenza degli esperti dell’associazione Nonno Mino ed è stato proprio grazie a loro che siamo riusciti dare la giusta priorità agli argomenti.

All’oratorio di Sant’Orso alle 21, nelle giornate del 21, 28 Settembre e 5 Ottobre tratteremo i seguenti argomenti:

  • Conseguenza dei cambiamenti nelle abitudini degli anziani con S. Antenucci (Psicologa)
  • L’organizzazione del sistema famiglia al momento della diminuzione delle autonomie dell’anziano con B. Gili (Psicoterapeuta)
  • La relazione: nuovi modelli di comunicazione per comprendere e farsi comprendere da una persona affetta da deterioramento cognitivo.  B. Di Berardino (Edu. Prof.le)

Invece a Urbania il 21,22,23,24,25 settembre alle 20.30:

  • Aspetti di vita quotidiana nella relazione con la persona affetta dalla malattia di Alzheimer: comportamentali , comunicativi, affettivi e sociali. B. Di Beradino (Educatore Profes.le)
  • L’organizzazione del sistema famiglia al momento della diminuzione delle autonomie dell’anziano B. Gili (Psicoterapeuta)
  • La relazione: nuovi modelli di comunicazione per comprendere e farsi comprendere da una persona affetta da deterioramento cognitivo. Bruna Di Berardino (Educatore Profes.le)
  • La comunicazione emozionale con la persona con deficit cognitivo e del linguaggio B. Gili (Psicoterapeuta)
  • Il problema del tempo libero del famigliare: “ Non ho più tempo……per me “
    B. Di Berardino (Educatore Profes.le) Simona Antenucci (Psicologa)

Le iscrizioni sono necessarie per evitare che si creino situazione imbarazzanti di stanza troppo affollate nel rispetto delle precauzioni anti-covid 19. I recapiti a cui iscriversi sono: pesaro@acli.it per tutti, per i partecipanti di Fano il numero 3345047199 (Alessandro) e per i partecipanti di Urbania il numero è 3389675026 (Nazzarena) 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here