Adolfo Ciuccoli eletto nuovo presidente Confesercenti della zona di Fano

0
548

FANO – Il direttivo Confesercenti di Fano, riunitosi lunedì sera nella sede dell’associazione, ha eletto all’unanimità il nuovo presidente di zona: si tratta di Adolfo Ciuccoli, fanese, già presidente provinciale di Assoturismo, esperto nel settore dell’accoglienza e da anni titolare di ‘Tuquitour’ importante agenzia di viaggi e tour operator in città. Ciuccoli, che sarà affiancato dai vicepresidenti Gabriele Orazi albergatore e ristoratore e Sauro Magrini commerciante, prende il posto di Pier Stefano Fiorelli, dimissionario a seguito della recente nomina a presidente provinciale dell’associazione. Proprio a Fiorelli sono stati rivolti i ringraziamenti di tutto il direttivo, sia per il lavoro svolto finora, la vicinanza alle problematiche delle piccole e medie imprese della città, l’attenzione dedicata al settore del turismo e della promozione, in particolare con l’impegno dimostrato in questi anni nell’organizzazione e nella gestione del Festival Internazionale del Brodetto, sia per la responsabilità assunta a livello provinciale a tutela di tutti gli associati Confesercenti.

“Ringrazio tutto il direttivo per l’ulteriore fiducia che mi è stata accordata –commenta Ciuccoli- e ringrazio il presidente uscente per l’impegno e la dedizione dimostrate finora. Cercheremo di portare avanti il lavoro intrapreso da Fiorelli e di far crescere ulteriormente l’associazione. Le cose da fare sono tante, perché le categorie hanno bisogno di più rappresentanza nei confronti delle istituzioni e del mondo del lavoro, soprattutto vista la crisi che dura da anni e che ha messo in ginocchio tanti settori dell’economia cittadina. Non è più tempo, infatti, di agire da soli: la difficoltà delle piccole imprese, spesso, nasce proprio dall’isolamento nel quale ci si trova ad operare. Occorrono, invece, unità e partecipazione perché più siamo, meglio stiamo. E’ importante, in tal senso, recuperare lo spirito di gruppo, condividere i problemi e cercare insieme le soluzioni. E’ questa –conclude Ciuccoli- la strada che voglio intraprendere con il sostegno del direttivo e la collaborazione di tutti i soci”

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here