Acquaroli, la situazione nelle Marche è sotto controllo. Covid Hospital ? Speriamo non serva

0
464

MARCHE – Nelle Marche la situazione è sotto controllo, mentre il numero dei contagi negli ultimi giorni cresce in maniera importante, ma sono per la maggior parte senza sintomi. Lo ha detto il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli durante il suo intervento in Consiglio regionale che ha preceduto la presentazione ufficiale della Giunta. “Nello stato d’emergenza dobbiamo dare il massimo”; dobbiamo avere la capacità di affrontare bene la fase pandemica essenziale per tutelare sicurezza dei cittadini, della comunità marchigiana e le fasce deboli, è importante limitare danni economici e sociale dell’eventuale acutizzarsi della pandemia”. Tra i nuovi positivi, ha precisato, “il dato importante è quello degli asintomatici, elevatissimo, ma il problema è soprattutto il numero di coloro che, seppur sintomatici, non hanno bisogno di terapia intensiva o subintensiva, ma hanno bisogno di cure, di sostegno”. “E’ chiaro – ha detto rispondendo a una domanda sull’utilizzo del Covid Hospital di Civitanova, per ora chiuso – che, speriamo di no, se ci sarà un problema di rianimazione il Covid Hospital c’è e sarà riaperto”. “Non è una questione ideologica, non mi piace mai fare di uno strumento, una struttura una questione ideologica – ha concluso -, bisogna essere pratici, responsabili e concreti, e guardare al Covid Hospital e alle altre strutture come meglio organizzarle per far sì che si fronteggi un’eventuale recrudescenza della pandemia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here