Vaccini, Marche: controlli del Nas sulle autocertificazioni

Vaccini, Marche: controlli del Nas sulle autocertificazioni

MARCHE – Bambini al nido e a scuola vaccinati: scattano i controlli del Nas. I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità stanno effettuando verifiche sulle autocertificazioni relative agli obblighi vaccinali consegnate dalle famiglie agli istituti scolastici dove hanno iscritto i propri figli. Controlli senza preavviso in tutte le province marchigiane. “Riguardano le autocertificazioni – conferma il comandante del Nas di Ancona, magg. Sandro Sborgia -: stiamo effettuando verifiche incrociate tra quanto dichiarato e quanto risulta invece nei distretti sanitari di competenza. Sono controlli a campione per capire se l’adempimento vaccinale dichiarato è stato poi effettivamente eseguito”. Gli accertamenti sono iniziati nei giorni scorsi, in vista della riapertura della scuola dell’infanzia e delle elementari. Interessata non solo la provincia di Ancona ma anche quella di Macerata, Ascoli Piceno, Fermo e Pesaro-Urbino. Al momento non risultano irregolarità ma l’attività è solo all’inizio. I carabinieri sono andati nelle scuole per chiedere la documentazione presentata e negli ambulatori sanitari di riferimento delle varie aree vaste dove le vaccinazioni sono state effettuate. Controlli partiti su propria iniziativa perché al momento non risulterebbero segnalazioni da parte del servizio sanitario o degli istituti scolastici.

Condividi:

Rispondi