Tumori femminili, un convegno per conoscere e prevenire, giovedì 18 dicembre a Fano

Tumori femminili, un convegno per conoscere e prevenire, giovedì 18 dicembre a Fano

FANO – Continuano senza sosta, anche in clima natalizio, le attività di sensibilizzazione sui tumori femminili promosse dall’associazione di volontariato Fior di Loto, onlus impegnata nel sostegno fisico e psicologico a donne colpite dal cancro al seno e in azioni di informazione e prevenzione. Il prossimo incontro, aperto a tutta la cittadinanza e gratuito, s’intitola “Tumori al femminile: conoscere per prevenire e curare” ed è in programma giovedì 18 dicembre alle ore 16 presso l’hotel Tag, in via Einaudi n. 2 a Fano (zona Auchan), con l’intervento di diversi esperti.

Ad aprire il convegno sarà il prof. Costantino Zingaretti, Direttore Unità operativa chirurgica dell’Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord, cui seguirà il saluto delle Autorità presenti. Il primo intervento, a cura del dott. Claudio Cicoli, primario di Ostetricia e ginecologia all’ospedale S. Croce di Fano, verterà su quali rischi sono connessi all’uso della pillola anticoncezionale e sulla correlazione tra tumore al seno e apparato genitale.

Con il dott. Gerlando Davide Schembri, medico nutrizionista clinico e direttore sanitario Avis, che affronterà il tema della prevenzione primaria, con particolare riferimento all’alimentazione, mettendo in luce i principi di una dieta sana e le abitudini alimentari più corrette non solo nella patologia tumorale, ma anche per la prevenzione di altre malattie. Di prevenzione cosiddetta secondaria, si occuperà il dott. Luca Imperatori, medico oncologo, con un intervento su diagnosi precoce e identificazione dei fattori di rischio. Sarà poi la volta dell’equipe senologica costituita dalla dott.ssa Domitilla Foghetti, medico chirurgo, dal dott. Giovanni Umberto Agostinelli chirurgo plastico e dal dott. Andrea Tinti, medico chirurgo, che approfondiranno il tema della chirurgia del seno, le novità ed indicazioni nella chirurgia ricostruttiva. Infine, la dott.ssa Valentina Belbusti, psicologa e psicoterapeuta, chiuderà gli interventi soffermandosi sul sostegno psicologico alle pazienti e su come affrontare i cambiamenti della vita dopo il cancro.

Al termine del convegno, è prevista la possibilità di una cena a buffet (costo euro 10,00), confermando la propria presenza al numero 338 8804579. Nell’occasione, chi lo vorrà potrà rinnovare la tessera associativa a Fior di Loto oppure iscriversi per la prima volta.

Condividi:

Rispondi