Parte l’operazione “Mare Sicuro 2014”. Per le emergenze 1530

Parte l’operazione “Mare Sicuro 2014”. Per le emergenze 1530

Anche per questa stagione estiva ormai alle porte, il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera ha disposto, su tutto il territorio nazionale, l’avvio di una capillare operazione di vigilanza denominata “Mare Sicuro 2014”.  Le 12 Capitanerie di porto delle Marche, coordinate  del Comando Regionale della Guardia Costiera dell’Ammiraglio Francesco Saverio Ferrara, a partire dal prossimo 23 giugno, hanno predisposto una articolata organizzazione che vedrà giornalmente circa 50 militari a bordo delle motovedette, di radiopattuglie e presso le centrali operative,  impegnati, lungo i 170 km. di costa della regione,  nella vigilanza su tutte le attività collegate con il mare ed il demanio marittimo, per la salvaguardia della vita umana in mare, la tutela dell’ambiente marino e delle risorse ittiche.
Nella passata stagione estiva l’operazione Mare Sicuro ha visto i militari della Guardia Costiera delle Marche impegnati in 47 soccorsi, prestando assistenza 74 persone e a 27 unità navali, oltre ad aver effettuato oltre 11000 controlli a stabilimenti balneari, unità da diporto e attività commerciali che hanno portato ad emanare circa 500 sanzioni amministrative.

Grazie al successo dello scorso anno, anche per questa stagione estiva è stata riproposta dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti l’iniziativa del Bollino Blu (un’iniziativa che ha lo scopo di rendere più efficace la sorveglianza in mare delle unità da diporto nonché di evitare duplicazioni nelle verifiche;  di conseguenza, oltre ad un sensibile snellimento dell’attività di controllo e permetterà ai diportisti «in regola» di trascorrere con più serenità le vacanze) con la novità, per l’anno 2014, di possibili controlli anche quando le unità saranno all’ormeggio.
Al fine di fornire agli utenti del mare sempre maggiori servizi, la Capitaneria di porto di Ancona, ha deciso di potenziare gli orari di apertura degli uffici istituendo, presso il porto turistico Marina Dorica, un ufficio distaccato che rimarrà aperto tutti i giorni dalle ore 15.00 alle ore 19.00 e nelle giornate di Sabato, Domenica e festivi anche la mattina dalle ore 10.00 alle ore 13.00.
Il personale di servizio presso detto ufficio, per informazioni, sarà anche raggiungibile via telefono al numero 0714603588.

Per le emergenze è sempre attivo il numero telefonico gratuito 1530, raggiungibile sia con telefonia mobile che fissa e che automaticamente smisterà la chiamata alla Capitaneria più vicina alla località di richiesta.
“anche quest’anno gli uomini e le donne della Guardia Costiera della regione Marche metteranno a disposizione della collettività le proprie forze per assicurare serene vacanze a tutti i vacanzieri e colori che usufruiranno più in generale del mare e del demanio marittimo, improntando la propria attività soprattutto sotto il profilo preventivo e di informazione per diffondere anche quella necessaria cultura del mare che in determinati momenti può essere fondamentale per non incorrere in incidenti o infrazioni”  – ha dichiarato l’Ammiraglio Ferrara in occasione della presentazione dell’operazione.

Condividi:

Rispondi