Multa al Grizzly, Pollegioni (FdI-AN): “Abbiamo segnalato irregolarità per mesi”

Multa al Grizzly, Pollegioni (FdI-AN): “Abbiamo segnalato irregolarità per mesi”

FANO – “Tutti conoscono la patetica vicenda dell’occupazione abusiva del centro sociale Grizzly. La Giunta Seri ha prima tollerato lavandosi le mani come Pilato poi ha concesso temporaneamente questa sede a chi in maniera sfacciata, illegale e prepotente l’aveva occupata.
In diverse riprese avevamo chiesto al Sindaco Massimo Seri di chiarire pubblicamente e definitivamente se le attività svolte al centro sociale Grizzly fossero legali e provviste dei relativi permessi in modo da evitare ogni possibile ambiguità od omissione e rasserenare gli animi di tutti garantendo la Legalità. Inutile appellarsi allo pseudo Assessore alla Legalità Mascarin che in questa vicenda ci è sembrato come lo struzzo che mette la testa sotto la sabbia e che sicuramente non ha compreso che la legalità non è un semplice titolo da esibire in pubblico ma il concreto rispetto delle Leggi.

Chi non nasconde la testa sono invece alcuni arroganti componenti del Grizzly: alcune settimane fa in Consiglio si discuteva una interrogazione proprio sul Grizzly. Quando la Giunta ha ancora una volta confermato l’appoggio all’occupazione abusiva gli orsetti si sono sentiti protetti ed hanno iniziato a sbeffeggiare me ed il segretario Montalbini che eravamo già seduti di fronte a loro. Non contenti ci hanno aspettato all’uscita del consiglio comunale per continuare con la loro provocazione. Ma questo comportamento è normale visto che i ragazzi del Grizzly si sentono coccolati e protetti dalla Giunta di Fano che con uno squallido provvedimento di assegnazione temporanea ha legittimato gli occupatori illegali. Come a dire: voi occupate, infrangete la legge, sbeffeggiate gli avversari tanto ci pensa la politica (con la p minuscola) a tutelarvi.

Forti delle “comprensioni” comunali al Grizzly sono continuate ogni martedì le attività del Mercato nello spazio antistante allo stabile, attività pubblicizzate sfacciatamente, in barba anche a chi gli stava permettendo di rimanere in quel luogo, attraverso dei piccoli manifesti. Più volte FDI/AN ha chiesto l’intervento dell’ amministrazione comunale e della Polizia Municipale (visto che lo stabile ora è in mano al Comune di Fano). Ovviamente nulla si è mosso perché se giri la testa o la nascondi sotto la sabbia non ti accorgi di nulla, neppure se viene segnalata.

Fino a quando un bel giorno della settimana scorsa una pattuglia della Polizia Municipale, svolgendo in maniera seria e precisa il proprio lavoro, ha emesso un verbale con contravvenzione (1.032 Euro??) mostrando come il mercato non avesse le dovute autorizzazioni come da noi sottolineato più volte.

MA ALLORA ERA TUTTO VERO !!!!!!!!!! LE SEGNALAZIONI CHE ABBIAMO FATTO PER MESI ERANO CORRETTE!!!!!

Le domanda sorgono spontanee:
Come mai le nostre innumerevoli segnalazioni sul mercato del martedì (anche attraverso interrogazioni in consiglio comunale) non sono mai state ascoltate?
Come mai alla richiesta scritta di intervento anche alla Polizia Municipale inviata con PEC (posta elettronica certificata) dove chiedevamo di controllare il mercato abusivo non abbiamo avuto alcuna risposta o riscontro di controlli?
Come mai solo ora viene emesso un verbale per sanzionare una irregolarità che da mesi e mesi segnalavamo? E come mia su questa vicenda il Sindaco non fornisce spiegazioni ai cittadini?

Sembra che oggi a Fano esistono cittadini diversi: quelli che occupano gli stabili e possono dormire sonni tranquilli e tutti gli altri che devono pagare le tasse e rispettare le leggi.
Alcuni mesi fa diverse associazioni hanno fatto regolare richiesta in Comune ed hanno avuto degli spazi pubblici per poter svolgere la propria attività. Come mai gli orsetti del Grizzly non hanno fatto richiesta di questi spazi? Forse perché la Giunta gli sta cercando una belle casa colonica come recentemente affermato in Consiglio dall’Assessore Cecchetelli?

ASPETTIAMO RISPOSTE DA PARTE DEL SINDACO SU QUESTO VERBALE DI 1.032 EURO EMESSO AL GRIZZLY PER PALESE VIOLAZIONE DELLA LEGGE E ASPETTIAMO CHE ANCHE LO PSEUDO ASSESSORE ALLA LEGALITA’ MASCARIN TOLGA LA TESTA DALLA SABBIA PER SPIEGARCI COSA E’ SUCCESSO”.

Stefano Pollegioni
Coordinatore Direttivo FDI/AN
Segreteria Fano

stefano pollegioni

Condividi:

Rispondi