M5S Fano: “Alla faccia della comunicazione: a breve scadranno i termini per iscriversi all’albo dei presidenti e scrutatori per elezioni”

M5S Fano: “Alla faccia della comunicazione: a breve scadranno i termini per iscriversi all’albo dei presidenti e scrutatori per elezioni”

FANO – “Volevamo ricordare ai cittadini fanesi interessati (visto che dal Comune non si attiva nessuno), che, per chi desidera ricoprire l’incarico di Presidente di seggio elettorale e di Scrutatore di seggio elettorale, entro la fine del mese di Ottobre scade la presentazione della domanda (da inoltrare in carta semplice al Sindaco) di inserimento nell’albo delle persone idonee all’Ufficio di Presidente di seggio elettorale. Inoltre, entro la fine del mese di Novembre, scade la presentazione delle domande di iscrizione nell’apposito albo delle persone idonee all’ufficio di Scrutatore di seggio elettorale.”
“Volevamo far notare come in fatto di trasparenza e comunicazione questa Giunta non si differenzia da quella precedente, anzi è peggio. La dimostrazione è la pubblicazioni di questi avvisi, che potrebbero interessare molti cittadini: anche questa volta hanno svolto il compitino imposto dalla Legge pubblicando tali annunci nell’Albo Pretorio on-line, senza fare nessun comunicato stampa od intervista televisiva. Inoltre, prima delle elezioni, molti componenti di questa maggioranza hanno cavalcato la questione degli Scrutatori di seggio da assegnare ai disoccupati solo per opportunismo, tanto è vero che alla fine gli stessi sono stati scelti dai partiti, come prevede la normativa vigente.”

“Rimaniamo quindi in attesa che, dopo questa opera di divulgazione doverosa, la Giunta trovi un modo trasparente ed equo per far sì che alle prossime elezioni i cittadini che ricopriranno i ruoli di scrutatori siano scelti in base all’appartenenza allo stato di disoccupazione e non all’appartenenza politica. Vigileremo affinchè ciò si realizzi.”

Lista Civica MOVIMENTO CINQUE STELLE FANO – beppegrillo.it
Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri, Roberta Ansuini

Condividi:

Rispondi