L’anpi di Fano organizza una proiezione di film sul dramma della shoah

L’anpi di Fano organizza una proiezione di film sul dramma della shoah

FANO – In occasione dell’imminente ricorrenza del giorno della Memoria, il prossimo mercoledì 27 gennaio, la sezione Leda Antinori dell’anpi di Fano organizza la proiezione di film sul dramma della shoah, con il patrocinio dell’assessorato alla memoria del comune di Fano, e della provincia di PU, in collaborazione con il cinema politeama, affinché non si dimentichi mai l’orrore commesso nei campi di concentramento nazisti nei confronti del popolo ebraico, dei Rom, dei comunisti degli omosessuali.

La scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell’armata rossa, nel corso dell’offensiva in direzione di Berlino, arrivarono presso la città polacca di Oswiecim (in tedesco Auschwitz) scoprendo il tristemente famoso campo di concentramento e liberandone superstiti. La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l’orrore del genocidio nazista.

.L’apertura dei cancelli di Auschwitz mostrò al mondo intero non solo molti testimoni della tragedia, ma anche gli strumenti di tortura e di annientamento utilizzati dentro a quel lager nazista.

L’Italia ha formalmente istituito la giornata commemorativa, nel medesimo giorno, alcuni anni prima della corrispondente risoluzione delle Nazioni Unite: essa ricorda le vittime dell’Olocausto e delle leggi razziali e coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati ebrei, nonché tutti i deportati militari e politici italiani nella Germania nazista.

Condividi:

Rispondi