Il Movimento RadicalSocialista di Fano rilancia con forza il suo impegno

Il Movimento RadicalSocialista di Fano rilancia con forza il suo impegno

FANO – “A 8 anni dalla sua fondazione, il Movimento RadicalSocialista di Fano conferma e rilancia con forza il suo impegno per i valori di libertà individuale, giustizia sociale e partecipazione democratica, per la difesa dei beni comuni (a partire dall’acqua), della sanità pubblica e dello stato sociale anche nella nostra città e provincia.

L’associazione si propone di informare puntualmente i cittadini sui rischi del crescente taglio alla spesa pubblica e ai trasferimenti di risorse ai comuni, che minaccia diritti e bisogni fondamentali quali la salute, l’assistenza, la casa, il lavoro, l’istruzione, i servizi essenziali; nonché ad appoggiare tutti quei movimenti, comitati e associazioni che lottano sul territorio per obiettivi sociali ed ecologici.

Su questi temi concreti, MRS intende confrontarsi e dialogare con tutti coloro che, sul piano sociale e su quello politico, contrastano attivamente la deriva neoliberista e le devastanti politiche di austerità sostenute e portate avanti dal governo Renzi, a partire ovviamente dalle attuali forze di opposizione quali il M5S ed una sinistra dispersa che vogliamo ricostruire “dal basso”, completamente autonoma e alternativa rispetto al PD.

Ma solo la partecipazione diretta dei cittadini, a livello sia nazionale che locale, può rivitalizzare una politica sempre più chiusa ed autoreferenziale: la democrazia non può infatti ridursi ad una giornata elettorale ogni 5 anni, ma deve vivere tutti i giorni controllando da vicino chi amministra la cosa pubblica e dando ai cittadini la possibilità concreta di intervenire in prima persona nelle scelte che interessano la collettività e la cittadinanza”.

MRS – Fano

Condividi:

Rispondi