Il 2 agosto torna la “Nutata Longa” in mare aperto

Il 2 agosto torna la “Nutata Longa” in mare aperto

FANO – Si svolgerà Domenica 2 Agosto la spettacolare manifestazione di nuoto in mare aperto denominata la “Nutata Longa” manifestazione che fa parte del calendario italiano FIN di mezzo fondo, organizzata dall’Associazione Sportiva Fanum Fortunae Nuoto. Quest’anno si celebrerà la 44esima edizione dell’imperdibile appuntamento che si tiene ogni anno la prima domenica di Agosto in coincidenza con la “Festa del Mare” cittadina. La scorsa edizione, ha visto la partecipazione di oltre 400 atleti, quest’anno, per indirizzo della federazione italiana nuoto, verranno effettuate due manifestazioni, una riservata ad agonisti e master con partenza alle ore 17.00 ed una riservata ai nuotatori amatori, che ogni anno si aggregano alla carovana della Nutata longa.

La modifica pare essere stata ben accolti, visto che ad oggi sono iscritti oltre 360 atleti agonisti e master, e leggendo la starting list pubblicata sul sito della FIN si possono annoverare tra gli iscritti i nazionali Aurora Ponselè, che lo scorso 13 agosto a Berlino ha conquistato il bronzo nella 10 km di fondo ai Campionati europei di nuoto, di Simone Ruffini, argento nella 5 Km e bronzo in prova a squadre agli europei di Balaton 2010, nonché un oro ed un bronzo nelle gare di coppa del mondo di Cozumel 2013, Ilaria Raimondi e Federico Vanelli, tutti attualmente impegnati nei mondiali di nuoto a Kazan, sarà uno spettacolo vederli nuotare tra le acque amiche fanesi, considerando che per Simone Ruffini si tratterebbe un gradito ritorno, in quanto ha già vinto l’edizione del 2008 .

Speriamo che i tempi di trasferimento coincidano con i tempi della partenza, in quanto di certo, Simone rientrerà nella mattinata di domenica a Roma.
Inoltre sono iscritti atleti dalla Francia, dal Belgio e si sono già iscritti oltre un centinaio di amatori.
Si presume quindi che domenica saranno circa in 500 ad affrontarsi nelle acque fanesi.
Soddisfatta l’assessore allo Sport Caterina Del Bianco che riconosce l’evento come vero e proprio esempio di turismo sportivo, poiché è capace di richiamare ogni anno centinaia di appassionati provenienti da tutto il mondo. “Invito a tutti gli appassionati del nuoto – prosegue l’Assessore Del Bianco – a partecipare a questa festa del mare cittadina assistendo allo spettacolo dei numerosi atleti in acqua sia alla partenza ai Bagni Crida (Gimarra) sia al molo del Lido all’arrivo. Le scenografie sono uniche. Ringrazio la società per lo sforzo organizzativo ed in particolare il presidente Giorgio Ricci. Ringrazio inoltre gli insegnanti della società per lo straordinario lavoro con i nostri giovani atleti del territorio ed i tantissimi volontari della manifestazione che accoglieranno e si prenderanno cura degli amici nuotatori di ieri e di oggi”.
Nell’occasione delle premiazioni alle 21:15 alla Cavea del Lido, l’Assessore consegnerà dei riconoscimenti ad atleti della società che hanno ottenuti importanti successi nelle ultime competizioni, confermando come la società fanese sia attiva nel mondo dell’agonismo.
Speriamo nel bel tempo visto che l’anno scorso una strana la pioggerella ed il mare increspato avevano minacciato di rovinare la festa, mentre poi tutto si è risolto per il meglio.

Info tecniche:Punzonatura: Stabilimento Bagni Crida – Gimarra di Fano – Ore 15:30
Partenza: Stabilimento Bagni Crida – Gimarra di Fano – Master e Agonisti Ore 17:00 – Amatori Ore 18:00
Arrivo: Molo del Lido di Fano (percorso rettilineo di un miglio)

Condividi:

Rispondi