Forza Nuova: “Rissa tra profughi a Calcinelli tenuta nascosta alla cittadinanza”

Forza Nuova: “Rissa tra profughi a Calcinelli tenuta nascosta alla cittadinanza”

SALTARA – “Apprendiamo da una segnalazione di residenti nelle immediate vicinanze della casa di accoglienza di Calcinelli che nella serata di lunedì è avvenuta una rissa tra i sedicenti profughi ivi ospitati”si legge in una nota stampa di Forza Nuova.
“Secondo le nostre fonti sarebbe stato necessario l’intervento dei Carabinieri della vicina Stazione di Saltara per sedare la colluttazione scoppiata per futili motivi, sembra addirittura per dell’acqua rovesciata.
A quanto pare alcuni degli immigrati ospitati sarebbero ricorsi successivamente a cure mediche presso un ambulatorio del paese, ciò lascia dedurre che non si sia trattato di un semplice battibecco, ma di qualcosa di più serio.
Se ciò trovasse formale conferma rappresenterebbe un fatto di estrema gravità, in primo luogo per la pericolosità sociale degli immigrati ospitati presso la struttura, a dispetto di una situazione dipinta come di rosea e festosa convivenza, secondo per il fatto che una notizia di tale gravità non sia stata divulgata dall’amministrazione ai cittadini, che hanno tutto il diritto di sapere ciò che avviene e con chi si trova ad avere a che fare.
Forza Nuova-termina il comunicato-continuerà a vigilare su quanto avviene presso il centro di accoglienza di Calcinelli e a denunciare tutti gli episodi e le situazioni che possano determinare problemi per la popolazione”.

Forza Nuova Pesaro e Urbino

Condividi:

Rispondi