Finali Nazionali Gazzetta Cup, presente un arbitro del CSI di Pesaro – Urbino

Finali Nazionali Gazzetta Cup, presente un arbitro del CSI di Pesaro – Urbino

FANO – “Martedì 24 maggio 2016 si sono svolte le Finali Nazionali della Gazzetta Cup allo stadio Olimpico di Roma.
Questo è una manifesta di calcio giovanile organizzato in tutta Italia dalla Gazzetta dello sport in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano e sponsorizzata da Ringo e Kappa.

Coinvolti 43.000 ragazzi di oltre 8.000 società divisi in categorie Junior e Girls (calcio a 5 under 10) e Young (calcio a 7 under 12) che si sono sfidati prima nelle fasi locali in ogni provincia italiana, poi nelle fasi Interregionali in 12 città ( tra le quali Civitanova Marche lo scorso 08/05).
Le migliori 28 squadre (300 atleti) si sono infine sfidate nella finale nazionale che ha avuto come location niente meno che lo Stadio Olimpico di Roma.
I vincitori: Macerata per il calcio a 5, Catania per il calcio a 7 e Bolzano per le Girls; alle premiazioni era presente anche Bernardo Corradi (ex bomber di Lazio e della Nazionale), oltre al presidente nazionale CSI Massimo Achini e il responsabile nazionale arbitri Alessandro Rossi e il suo collaboratore Cristiano Nicosia.
Ecco l’intervista di Gionata Marcantognini: “I ragazzi già dalla mattina alle 6,30 erano elettrizzati, ma anche noi arbitri ci siamo un pochino emozionati, soprattutto nelle prime partite disputate nei 5 campi predisposti sul terreno di gioco che solo 2 giorni prima aveva ospitato la finale di coppa Italia. All’esordio della manifestazione ero emozionatissimo, ero infatti uno dei 20 arbitri designati, provenienti anch’essi da tutta Italia, ed è stata l’ennesima dimostrazione che lo sport promosso dal CSI è veramente per tutti e a nessuno è precluso alcun sogno. Personalmente mi auguro di poter arbitrare di nuovo simili eventi nazionali del CSI, ad iniziare dalle prossime finali di calcio a 7 di luglio a Montecatini, in quanto straordinarie per partecipazione e livello tecnico.”

Il comitato di Pesaro – Urbino sta programmando la nuova attività sportiva in cui vuole far vivere a tanti giovani ragazzi della provincia di Pesaro – Urbino questa bella avventura. Il 06 Giugno partiranno i centri estivi presso le strutture di Bellocchi, palestra comunale adiacente alla scuola, e presso il palazzetto dello sport di Fano e saranno il trampolino per promuovere quell’attività giovanile che manca da anni nel comitato e che possa permettere ai tanti giovani, senza distinzione di bravura, poter vivere l’esperienza di calcare un campo come l’ Olimpico di Roma e di vivere lo sport sano. Le novità sono in cantiere; su www.csifano.it troverete tutto”.

Condividi:

Rispondi