A Fano due ospiti d’eccezione delle arti marziali tradizionali

A Fano due ospiti d’eccezione delle arti marziali tradizionali

FANO – La città di Fano, per il secondo anno consecutivo, ospiterà, nei giorni 23 e 24 gennaio prossimi, due personaggi d’eccezione nel panorama italiano delle arti marziali tradizionali: Tai Sifu Roberto Fasano e Tai Sifu Simona Fruscoloni. Entrambi praticano kung fu da oltre 20 anni e sono stati riconosciuti come discepoli dal Gran Maestro Doc Fai Wong, famoso maestro di fama internazionale e diretto discendente degli insegnamenti tradizionali di Tai Chi Chuan della famiglia Yang e dello stile di Kung Fu Choy Li Fut. Nel 1998 fondano quella che oggi prende il nome di HUNG SING KUNG FU MARTIAL ARTS ACADEMY prima Scuola Hung Sing Choy Li Fut in Italia, e ad oggi unica scuola sul territorio nazionale a garantire la possibilità di affrontare l’intero sistema sino al livello più avanzato. Guidati dalla loro grande passione per il Kung Fu, si recano annualmente a San Francisco per partecipare al torneo internazionale della Federazione e in Cina dove si esibiscono in diverse città.
Anche quest’anno i Tai Sifu hanno accettato l’invito di Sifu Mirco Giusti, Maestro della scuola di Fano, a tenere alcuni stages formativi e di perfezionamento sia di Tai Chi che di Kung Fu.
Tai Sifu Simona durante questi seminari insegnerà il Qi Gong dei 5 animali: esercizi di origine molto antica ispirati al movimento degli animali, che attraverso una pratica costante migliorano il benessere psico-fisico e sono indicati in medicina tradizionale cinese per prevenire alcune malattie. Tai Sifu perfezionerà poi una sequenza di Tai Chi Yang di Spada diritta ed una sequenza in coppia di Tai Chi a mani nude.
Tai Sifu Roberto insegnerà invece due sequenze importanti dello Stile di Kung Fu Choy Li Fut. La prima è un forma con i doppi bastoni, molto efficaci nella difesa personale e ottima base per la conoscenza di tutte le armi doppie presenti nello stile (doppie sciabole, doppie asce, doppie spade uncinate, ecc.). La seconda sequenza prevede l’uso dei coltelli a farfalla (seung do) , molto simili ad una sciabola ma più corti, si tratta di armi tradizionali del Kung Fu utilizzate nelle guerre per la loro semplicità di uso ed efficacia. La sequenza, che fa parte della branca Fut San dello stile, è molto famosa e conta oltre 200 movimenti.
Tai Sifu Roberto terrà inoltre un incontro di perfezionamento per i praticanti di Kickboxing cinese (Sanda) e MMA che prevede lo studio della lotta a terra e delle proiezioni oltreché dei migliori metodi di allenamento per massimizzare la resa agonistica e sportiva.
Ogni incontro con i Tai Sifu rappresenta un’occasione di crescita nel kung fu tradizionale cinese, lo sanno bene gli allievi di Sifu Mirco che come già avvenuto nella prima edizione parteciperanno numerosi a questo evento che si svolgerà presso la palestra della scuola Gandiglio, dove si tengono le lezioni regolari di Kung fu e Tai Chi per adulti e bambini della Hung Sing Fano.

Per informazioni 340/3210833 hungsingfano@gmail.com

Kung Fu e Tai chi Fano

Condividi:

Rispondi