Eden viaggi entra a far parte del gruppo Alpitour. Lancio Dire

Eden viaggi entra a far parte del gruppo Alpitour. Lancio Dire

PESARO – Eden Viaggi entra a far parte di Alpitour. A rendere noto il ‘sodalizio’ con il tour operator pesarese, guidato da Nardo Filippetti, e’ stata la stessa azienda piemontese che opera nel campo delle vacanze organizzate e che nel 2015 ha ottenuto un fatturato di 1,12 miliardi di euro. L’operazione verra’ formalizzata nei prossimi mesi quando saranno concluse le procedure tradizionali di queste transazioni e verra’ dato il via libera da parte delle autorita’ competenti. “Alpitour- si legge nella nota- raggiungendo i circa due miliardi di fatturato nel 2019, crea cosi’ le premesse per competere in modo piu’ efficace con i grandi player del mercato turistico europeo. L’ottimo lavoro svolto dal Cavaliere Filippetti e dalla sua squadra ha reso Eden Viaggi un brand conosciuto e apprezzato che manterra’ il suo posizionamento e la sua specifica identita’ sul mercato italiano. Con questo accordo e’ prevista anche una fitta collaborazione tra le due divisioni incoming per sviluppare l’arrivo di turisti stranieri nel nostro Paese”. Alpitour, nel corso degli ultimi anni, ha costantemente rafforzato la propria offerta e sviluppato progetti ed iniziative che hanno messo l’innovazione al centro delle strategie aziendali. Gli investimenti a livello tecnologico hanno marciato a ritmo sostenuto anche per sostenere l’integrazione tra le diverse societa’ del Gruppo. “Siamo felici di accogliere Eden Viaggi all’interno della nostra grande famiglia- dichiara Gabriele Burgio, presidente e amministratore delegato di Alpitour- perche’ conosciamo la storia di questo celebre marchio italiano e il valore del suo management. All’interno del nostro gruppo metteremo a disposizione risorse e competenze per renderlo sempre piu’ forte e attrattivo sul mercato dei viaggi”. Parole di forte soddisfazione sono espresse anche dal numero uno di Eden Viaggi Nardo Filippetti. “Sono orgoglioso di aver raggiunto questo accordo con il Gruppo Alpitour- spiega- perche’ significa consentire al marchio Eden di proseguire il suo percorso nel solco della grande tradizione dei tour operator italiani. Sento inoltre di dare in questo modo il mio personale contributo alla costruzione di un grande gruppo europeo”.

Condividi:

Rispondi