Dragaggio del porto di Fano. Avvio lavori tra fine ottobre e inizio novembre

Dragaggio del porto di Fano. Avvio lavori tra fine ottobre e inizio novembre

Fano (Pu) – Incontro risolutivo quello avvenuto questa mattina in Regione sul dragaggio del porto di Fano. A brevissimo termine si potranno realizzare i lavori utili alla sistemazione dei fondali. “Le risorse sono disponibili per garantire l’intervento di dragaggio e, attraverso un accordo tra la Regione, l’amministrazione Comunale e l’Autorità di Sistema Portuale, il Comune di Fano potrà procedere alla gara di affidamento dei lavori e conseguentemente avviare il cantiere tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre”. E’ quanto riporta il Vice Presidente del Consiglio regionale delle Marche, Renato Claudio Minardi molto soddisfatto dell’incontro al quale ha partecipato insieme al dirigente del Servizio Infrastrutture della Regione Marche, Nardo Goffi, il sindaco di Fano, Massimo Seri, accompagnato dall’assessore Marco Paolini e dai tecnici del Comune, dai rappresentanti dell’Arpam e dai rappresentanti dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico. “Tutti i soggetti intervenuti all’incontro – sottolinea Minardi – sono stati concordi sul percorso per attivare l’intervento di dragaggio con procedura d’urgenza, tenuto conto che il campionamento e la caratterizzazione dei fanghi marini, già effettuata, è ritenuta valida per le operazioni di scavo ai sensi della normativa vigente”.

Condividi:

Rispondi