Delegazione di Arquata del Tronto riceve assegno solidarietà da Pesce Azzurro

Delegazione di Arquata del Tronto riceve assegno solidarietà da Pesce Azzurro

FANO  – Marco Pezzolesi, amministratore unico del Pesceazzurro, ha accolto, per il pranzo nel self-service di viale Adriatico, la delegazione di Arquata, il Comune dell’Ascolano pesantemente colpito dal terremoto del 24 agosto, che in questi due giorni è in visita a Fano e San Costanzo, grazie all’iniziativa promossa dalla Proloco di Fano Fanum Fortunae con l’associazione di volontariato C.B. Club “Enrico Mattei” e il Comune di Fano. Al vicesindaco Michele Franchi, Pezzolesi ha consegnato 3.000 euro raccolti con la campagna di solidarietà che si è svolta, dal primo al 30 settembre, nei cinque locali del Pesceazzurro, a Senigallia, Fano, Cattolica, Rimini, Milano Marittima. “Speriamo che anche un momento di leggerezza come questo possa contribuire a dare un po’ di forza a queste persone che, malgrado la profonda ferita che hanno subito, hanno bisogno di ripartire – ha detto Pezzolesi -, abbiamo sempre creduto nella solidarietà, con il terremoto dell’Emilia Romagna e l’alluvione di Senigallia, perché i primi ad aver avuto bisogno di aiuto e aver ricevuto affetto e vicinanza siamo stati proprio noi quando un incendio distrusse il Pesceazzurro nel 2010”. Franchi ha ringraziato “per questo che è un segnale importante per continuare ad avere speranza nel futuro”.

Condividi:

Rispondi