Biogas, Seri risponde ad Aguzzi: ‘La Provincia è sempre stata con i cittadini. E il tuo candidato a Sindaco?’

Biogas, Seri risponde ad Aguzzi: ‘La Provincia è sempre stata con i cittadini. E il tuo candidato a Sindaco?’

FANO – Per primo serve chiarezza. “la Provincia di Pesaro e Urbino e i suoi esponenti sono sempre stati dalla parte dei cittadini e dei comitati” esordisce Massimo Seri per rispondere alle accuse di disinteresse da parte dell’ente provinciale sulla questione sollevate ieri dal primo cittadino. “La Provincia si è infatti costituita nel giudizio promosso dal Comune di Fano al Tar Marche presentato contro l’autorizzazione all’impianto di Biogas di Tombaccia” ricorda Seri specificando la scelta di non procedere con un ricorso separato. “Quello del Comune contro il decreto regionale fu infatti un ricorso che già si sommava a quello fatto dai comitati a difesa del territorio. Per questo la Provincia ha deciso di sostenere la protesta dei cittadini costituendosi in giudizio nel ricorso già promosso da Comune di Fano” continua Seri ricordando il numero di protocollo dell’atto R.G 626/2012.  “Se questo veniva fatto a livello provinciale” continua Seri “in Regione a difendere le ragioni del territorio era il rappresentante della mia parte politica, il  consigliere Moreno Pieroni da sempre impegnato in questa vicenda a sostegno dei comitati”.
Non ultima l’incoerenza. “Fa sorridere pensare alla posizione attuale degli autori di questi attacchi” continua Massimo Seri in risposta anche alle affermazioni di Giacomo Mattioli su “l’enorme distanza che ancora c’è nel centrosinistra tra quello che si decide nelle segrete stanze e la voce del territorio”. “Proprio loro” conclude Seri “che ora sostengono un candidato a Sindaco uscito  ieri proprio dal Pd, quella parte politica tanto lontana dai territori…”

Condividi:

Rispondi