Agenzia delle Entrate al fianco degli inquirenti per chiarire il caso del dipendente indagato

Agenzia delle Entrate al fianco degli inquirenti per chiarire il caso del dipendente indagato

URBINO – La Direzione regionale delle Marche dell’Agenzia delle Entrate ha offerto la massima collaborazione all’Autorità giudiziaria per far piena luce sulla vicenda che ha coinvolto un dipendente dell’Ufficio Territoriale di Urbino, ora sottoposto a obbligo di dimora.

L’Agenzia delle Entrate condanna con risolutezza qualsiasi comportamento disonesto e da anni orienta i propri sistemi di controllo interno all’individuazione e alla prevenzione di ogni possibile abuso.

Condividi:

Rispondi