Acquistati bus a due piani per la Pesaro-Urbino

Acquistati bus a due piani per la Pesaro-Urbino

PESARO – Ami torna a investire e lo fa acquistando due ulteriori autobus a due piani, uno dei quali sarà immatricolato oggi dall’azienda di trasporto pubblico locale. “Abbiamo ripreso la politica del rinnovamento del parco mezzi, tra l’altro utilizzando finanze proprie – ha spiegato Giorgio Londei, presidente della società -, nella consapevolezza di avere i conti in ordine, nonostante i durissimi tagli che abbiamo dovuto subire, e di continuare una politica di valorizzazione della nostra azienda, preparandoci adeguatamente alla prossima gara per l’affidamento del servizio”.
I nuovi autobus sono lunghi 14 metri e su due piani, ognuno è in grado di ospitare 85 persone sedute e 8 in piedi, capienza che dà una risposta a chi si era lamentato di qualche situazione di sovraffollamento, soprattutto nelle ore più delicate della giornata. “Si tratta di mezzi Euro 6 e di ultimissima generazione, particolarmente adatti per le linee inter-urbane e viaggeranno sulla tratta Pesaro-Urbino – ha confermato il direttore generale di Ami, Massimo Benedetti -, che è una delle più delicate della nostra rete”.
Una grafica accattivante (con due grandi mani sulle porte dei bus, che inviteranno chi sale a farlo da quella anteriore, ndr.) è stata studiata per scoraggiare l’uso del mezzo pubblico senza essere in regola con il biglietto.
L’investimento di Ami va in direzione di un ulteriore miglioramento del servizio tra le due città capoluogo e rappresenta la conferma di buone pratiche ambientali, anche nel trasporto pubblico, in linea con la politica intrapresa dalle amministrazioni locali.
“Diamo vita a un collegamento ancora più funzionale e comodo – ha concluso il presidente Londei -, che ci aiuta a ‘vendere’ ancora meglio il nostro territorio, aumentando le occasioni di presenza non solo di turisti ma anche di facilità negli spostamenti per i residenti della nostra provincia”.

IMG_1506

Condividi:

Rispondi