Vie Bellandra e Galilei, Nuova Fano: “Tonelli faccia conoscere il progetto a tutti”

0
198

FANO – “La Lista Civica Nuova Fano, attraverso il coordinatore Achille Cacace, torna in argomento riguardo alla situazione tutt’ora pericolosa di via Bellandra e via Galilei.

Il 30 marzo, in video conferenza, l’Assessore Tonelli ha presentato il progetto di via Bellandra e via Galilei condividendone le idee con alcuni residenti di Sant’Orso.
Sappiamo che si è trattato di una iniziativa a cui purtroppo ha potuto partecipare solo una stretta cerchia di cittadini mentre altri, logicamente, non hanno potuto e giustamente si domandano quale sia il progetto e in che modo verrà realizzato.
Ci saremmo aspettati dall’assessore Tonelli una presentazione più ufficiale e meno privatistica. Infatti da quell’occasione nulla più è emerso neanche attraverso i media.
Da quello che abbiamo sentito dire da alcuni racconti ci sembra che poco si farà per risolvere i problemi esistenti.
Si parla del limite di velocità dei 30 km che, a parere nostro, serve a poco e niente ed è solo un escamotage che toglie dalle responsabilità le istituzioni che non risolvendo il problema di pericolo mettono quel cartello oppure fanno un bel cerchio sul manto stradale con scritto 30km così loro sono a posto.
Inoltre vorremmo capire  in cosa consistono, nel concreto, le famose “porte” che, secondo l’Assessore, avrebbero il beneficio di rallentare gli automezzi che percorrono quei due tratti stradali.
Abbiamo più volte segnalato la problematica, che interessa quelle due vie, e abbiamo proposto di creare il senso unico essendoci diversi i punti di collegamento con le vie che  non comprometterebbero l’accesso ai residenti.
La nostra proposta aveva lo scopo di recuperare lo spazio a lato strada per creare un percorso ciclo pedonale per mettere in sicurezza pedoni e ciclisti.
Come abbiamo più volte dichiarato e evidenziato si tratta di due tratti stradali pericolosi stretti, a doppio senso unico, con i cancelli delle abitazioni direttamente sulla strada.
 Attendiamo dall’Assessore Tonelli, ricordando che riveste un ruolo Istituzionale della città, una ufficialità del progetto, anche attraverso i media, così da rendere partecipe non solo una platea ristretta ma anche quella parte di Sant’Orso che non ha potuto partecipare oltre alla città intera”.
Per il Direttivo  Lista Civica Nuova Fano
Achille Cacace  Coordinatore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here