Venerdì sciopero generale. Aset Spa: “Garantiti i servizi essenziali”

0
37

Aset Spa ricorda che per la giornata di venerdì 17 novembre è stato indetto uno sciopero generale di livello nazionale. La società garantisce per tale data lo svolgimento dei servizi essenziali, al netto di alcuni eventuali disagi.

Per quanto riguarda il servizio di igiene ambientale, gli utenti che risiedono nei comuni serviti da Aset Spa e in cui è attiva la raccolta domiciliare sono invitati a depositare ugualmente i propri rifiuti come previsto dall’eco-calendario. È infatti previsto il regolare svolgimento dei servizi, ma per via dello sciopero non si è in grado di garantire l’effettiva presenza di tutti gli operatori. Per questo si richiede la gentile collaborazione dei cittadini, che in caso di mancato passaggio dell’operatore sono invitati a ritirare sacchi e bidoni dalla strada per poi esporli di nuovo alla prima data di raccolta prevista in calendario.

 

Si comunica, inoltre, che – per le stesse ragioni – per la giornata del 17 novembre non è garantita l’apertura del Centro di Raccolta Differenziata di Fano e del Centro Ambiente Mobile. È invece assicurata l’apertura dell’Ufficio Clienti, anche se con personale ridotto.

 

In caso di emergenza è possibile contattare i seguenti numeri verdi: servizio di igiene ambientale (800.997474) e servizio idrico (800.994950) – entrambi disponibili dalle 8 alle 20 – e servizio di pronto intervento (800.000989) attivo 24 ore su 24.

 

Nel ribadire che – nel pieno rispetto delle normative vigenti – sono garantiti in ogni caso i servizi minimi essenziali, Aset Spa si scusa con gli utenti per gli eventuali disagi e ringrazia per la consueta collaborazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here