Venerdì la BCC di Fano consegna 172 borse di studio

0
565

FANO – Venerdì 8 giugno alle ore 17 al Teatro della Fortuna, la Banca di Credito Cooperativo
di Fano premierà l’impegno nello studio con le borse in memoria dei coniugi Mirco e
Monica Buttaroni, scomparsi nel tragico incidente aereo del 1996. Da allora, ogni anno,
la BCC di Fano gratifica gli studenti soci, figli di soci e figli di dipendenti, che si sono distinti
nel loro percorso scolastico, ottenendo il diploma di scuola secondaria di primo grado, il
diploma di scuola secondaria di secondo grado e il diploma di laurea con votazioni
meritevoli.
Sul palco del Teatro, alla presenza delle autorità, dei vertici della banca e dei genitori
di Mirco e Monica, verranno assegnate 172 borse di studio per un totale di 65.210 euro.
Con i 172 studenti di quest’anno, il totale dei giovani premiati in questi 22 anni sale a
2.044.
Numeri importanti che confermano l’investimento dell’’istituto di credito a favore dei
giovani e del loro futuro scolastico e professionale.
A riprova di ciò, la BCC di Fano nel mese di febbraio ha lanciato una nuova proposta per i
giovani dai 18 ai 40 anni: il Laboratorio Giovani Idee, una officina di idee che ha la
finalità di proporre alla banca validi progetti da finanziare nell’ambito di quattro tematiche:
iniziative sociali, formazione e lavoro, marketing territoriale e giovani soci.
La cerimonia di venerdì vedrà protagonisti due dei quattro gruppi di giovani che si sono
costituiti.
I ragazzi avranno infatti l’occasione di presentare le idee che stanno elaborando e di
rivolgere un invito a tutti i premiati presenti in sala interessati ad unirsi ai gruppi di lavoro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here