Vandalizzato semaforo a Fosso Sejore, sottopasso pericoloso

Vandalizzato semaforo a Fosso Sejore, sottopasso pericoloso
Tempo di lettura: 2 minuti

FANO – Manomettere o vandalizzare un semaforo è doppiamente grave.
Primo perchè danneggiare deliberatamente un bene pubblico a beneficio della collettività è un atto di grande inciviltà e punito dal codice oltre che rappresentare un costo per i cittadini.
Secondo perchè il danneggiamento comporta il mal funzionamento del semaforo e quindi crea una situazione di grave pericolo ancor più grave di perchè, il fatto che in caso di incidente a farne le spese sarebbero ignari utenti della strada.
E’ il caso segnalatoci recentemente da diversi utenti della strada, in particolar modo ciclisti e pedoni, che usufruiscono del sottopasso ferroviario a Fosso Sejore che mette in comunicazione la zona monte con la zona mare.
In particolare il pericolo è dato dal fatto che la viabilità nel sottopasso data la sua larghezza è a circolazione alternata…. regolata proprio dal semaforo verde da una parte rosso dall’altra e viceversa.
Ora dalla parte monte, ovvero provenendo dalla nazionale ed imboccando il sottopasso, il semaforo non ha più le gemme colorate che consentono una migliore visualizzazione del colore in essere, perchè qualche individuo, di scarso intelletto, ha pensato bene che era meglio spaccarle rendendo così inutile la sua accensione….
Morale della favola si passa con qualche patema e molta attenzione….sperando che sia il colore giusto e che dall’altra parte non sia verde…
Viceversa per chi viene dalla parte mare dove il semaforo è integro, paradossalmente è ancora peggio, si perchè se il semaforo rotto induce a un pò di prudenza in più, chi è da questa parte e vede un bel verde sparato, mai penserebbe di trovarsi davanti improvvisamente un’altra auto o peggio ancora ciclisti con bambini a seguito, cosa che si è puntualmente verificata sotto i nostri occhi.
Ora è un periodo di minor utilizzo di questo strategico sottoferrovia, data la bassa stagionalità, ma comunque nei fine settimana viene spesso e frequentemente utilizzato da chi percorre la ciclo pedonale Fano Pesaro e viceversa, pertanto il nostro auspicio, come quello dei segnalatori è che presto le lampade di questo semaforo siano a breve ripristinate, onde evitare spiacevoli conseguenze

Condividi:
  1. l’arroganza ,la maleducazione ,la stupidità degli automobilisti non ha oramai più limiti ..anche i semafori sono per loro dei nemici ,rallentano per pochi secondi le loro corse verso il nulla ,chiusi nelle loro scatole ,assordati da musica e asfissiati dal calore girano ,girano ,corrono verso la totale alienazione ..non cambierà nulla per la nostra povera città ,per il nostro povero pianeta con teste oramai devastate

    Rispondi

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Open chat