Valentina Di Giovanni è la “Splendida d’Italia”. Premiata anche la fanese Giulia Stefanelli

0
66

La prima finale nazionale del concorso nazionale SPLENDIDA D’ITALIA ideato da Francesca Cecchini titolare Pinkeventi di Fano si è svolta dal 2 al 5 maggio a Chianciano Terme con il patrocinio del Comune e l’ospitalità degli hotel Cristallo e hotel Astra dell’imprenditore Gerardo Guida. 50 ragazze provenienti da varie regioni d’Italia hanno trascorso giornate tra passaggi giuria presieduta dall’assessore comunale Fabio Nardi, shooting nelle vie del paese con tappa alla scalinata dedicata alla violenza contro le donne, serata di gala e finalissima nazionale preceduta da apericena in compagnia della madrina d’eccezione STEFANIA ORLANDO che con grande disponibilità, affetto ed eleganza ha poi partecipato in prima fila alla serata d’elezione della Corona nazionale. Serata, svoltasi al Palamontepschisiena, condotta da Augusto Alessi e Lara Gentilucci ed iniziata con l’ingresso a sorpresa dalle porte principali della location 50 ragazze sulle note della sigla del concorso “Splendida” del cantautore fanese Luca Vagnini proseguita poi con la toccante ed emozionante coreografia sul tema del femminicidio che ha commosso tutto il pubblico presente sulle note di Donna di Mia Martini ed Immortal di Evanescence, musica “suonata” da Stefano Vampa e Daniele Bellagamba. Momento di leggerezza ed allegria con la presenza di Carlo Vittimberga,6 anni  accompagnato sul palco dai suoi genitori Marco e Sonia; Carlo rappresenta il concorso categoria bimbi Splendida e Splendida d’Italia vincitore nazionale dell’edizione 2022 e vincitore di tappa regionale 2024.Due le uscite in abito rigorosamente lungo e in costume ufficiale intero total black dove le 50 concorrenti hanno mostrato la loro bellezza, eleganza, portamento e simpatia.

La giuria ha assegnato la corona nazionale alla SPLENDIDA VALENTINA DI GIOVANNI, 18 anni di Corigliano Rossano calabrese; seconda classificata Emma Brandt 18 anni di Rimini; terza classificata Francesca Todosia 16 anni di Massa Carrara; sono stati poi assegnati altri titoli nazionali a Aurora Lomi 17 anni di Viareggio, Giulia Stefanelli 18 anni di Fano, Manila Violini 17 anni di Ancona, Maty Lo 17 anni di Cesena, Ida Pedatella 14 anni di Cosenza, Pamela Albini 28 anni di Pescara, Elena Di Giuseppe 24 anni di Chieti, Valentina Filippi 28 anni di Carru’ Piemonte, Aurora Trigari 18 anni di Bra Piemonte.
Alla corona nazionale in premio abito e costume su misura by Atelier Fontana Milano e sarà la testimonial del concorso con le caratteristiche ALI bianche, must del concorso che esalta la purezza della donna, oltre a progetti lavorativi. Le prime tre classificate hanno ricevuto un premio consistente in ingressi alle Terme e prodotti di bellezza sempre a marchio Terme di Chianciano da Angela Betty giornalista e responsabile comunicazione Terme di Chianciano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here