Vaccini gratuiti anti-Herpes Zoster in farmacia dal 1° dicembre

0
38

MARCHE – Dal 1° dicembre parte la somministrazione gratuita  dei vaccini anti-Herpes Zoster in farmacia. Su proposta dell’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini  la giunta della Regione Marche ha approvato lo schema di accordo sperimentale tra la Regione Marche e la Federfarma Marche e la Confservizi Assofarm Marche.

“Scopo  del provvedimento in questa prima fase – spiega Saltamartini –  è quello di verificare le attività poste in essere ed eventuali sviluppi tecnici e amministrativi. L’attività di vaccinazione avviata con la pandemia ha infatti messo in evidenza l’importante ruolo svolto dalle farmacie nella campagna vaccinale come presidi di prossimità. Il buon funzionamento del modello adottato in quel momento si è rivelato efficace e sicuro e pertanto potrebbe essere esteso ad altre vaccinazioni tra cui quella per l’Herpes Zoster. In questa fase sperimentale la vaccinazione in farmacia è rivolta a 500 assistiti dal Servizio Sanitario Regionale dal 01.12.2023 fino al 31.10.2024. Ringrazio il CO.D.IN. per la logistica e la  Federfarma e Assofarm  per la loro preziosa collaborazione nel rendere questo importante servizio alla comunità”.

La vaccinazione è gratuita, attraverso chiamata attiva, per:

–      soggetti di 65 anni

–      soggetti di 50 o più anni con diabete mellito, patologia cardiovascolare, malattie polmonari croniche non appartenenti alla categoria dei soggetti esclusi dalla vaccinazione in farmacia

–      recupero dei soggetti che hanno compiuto 65 anni dal 2017 (nati nel 1952) con gratuita del vaccino su richiesta, che non sono stati vaccinati.

L’Herpes Zoster (HZ) è una patologia virale acuta (meglio nota come fuoco di Sant’Antonio) determinata dalla riattivazione dell’infezione latente da virus varicella zoster e si sviluppa, quindi, in persone che hanno precedentemente contratto il virus o ne sono venute a contatto, incluse quelle che sono state vaccinate con un vaccino vivo contro la varicella. La vaccinazione è il metodo di protezione più sicuro contro la malattia. Le farmacie effettueranno il servizio gratuitamente e senza nessuna remunerazione per i costi di formazione e di gestione. I farmacisti dovranno utilizzare il sistema informativo SIAMA-WEB, il quale alimenta l’Anagrafica nazionale dei vaccini presso il G.A.F. (Gestione Accoglienza Flussi) di ARS Marche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here