Home Seconda Pagina Una mostra sul ‘900: sabato l’inaugurazione nella Sala di Rappresentanza della Fondazione...

Una mostra sul ‘900: sabato l’inaugurazione nella Sala di Rappresentanza della Fondazione Carifano

0

FANO – Una finestra che illumina il periodo del ‘900. Prenderà il via il 3 dicembre, fino al 10 marzo 2024, la mostra organizzata dalla Fondazione Carifano alla Diana Art Gallery, che vede il professore Rodolfo Battistini come curatore, e con la collaborazione dello storico Claudio Giardini. Le opere esposte provengono dalla collezione privata del giornalista pesarese Elio Giuliani. Verranno valorizzati 39 artisti per un totale di 108 opere (67 oli su tela, 4 oli su cartone, 8 oli su tavola, 3 acquerelli, 8 carboncini su carta, 3 matita su carta, 3 puntesecche, 7 a tecnica mista e 5 mattonelle in maiolica) da portare all’osservazione ed interesse del pubblico, con l’intento di fornire un corposo spaccato dell’intera collezione che, come già accennato, unisce opere d’arte contemporanea legate profondamente alla storia culturale del territorio isaurico metaurense. 

 

A Palazzo Bracci Pagani, questa mostra vuole legare le due città adriatiche di Pesaro e Fano nell’ambito delle manifestazioni di Pesaro Città capitale della cultura 2024. Le opere da esporre sono state scelte con estremo scrupolo dal curatore Rodolfo Battistini, seguendo uno sviluppo cronologico di tipo aperto, conforme all’orientamento poetico dei singoli artisti e della loro cifra e affinità pittorica. Con armonia, pathos e un preciso filo conduttore, vengono raccontati episodi e momenti della storia dell’arte figurativa del nostro territorio nell’arco di un secolo, dalla fine dell’Ottocento alla fine del Novecento.

 

“Un rapporto osmotico che valorizza l’arte del ‘900 – sottolinea il presidente della Fondazione Carifano Giorgio Gragnola -. Sarà una mostra molto originale, in quanto attingeremo dalla collezione privata del giornalista Elio Giuliani di Pesaro. La sua è una rassegna storica di artisti, una raccolta che apre una finestra sul secolo passato. Quanto esposto ci offrirà una lettura autentica, dandoci la possibilità di un rapporto emotivo diretto”. 

 

“Un livello notevole, che propone una prospettiva e determina un senso di appartenenza forte al territorio – dichiara il curatore Rodolfo Battistini -. Abbiamo avuto un occhio critico e molto intelligente nel comporre la sua collezione, per supportare il visitatore nella lettura artistica”. Sugli artisti coinvolti, Battistini spiega: “Sono tutti pittori della Provincia di Pesaro Urbino, o che comunque hanno gravitato nella nostra terra creando un legame di influenza reciproca. Questo aspetto è rilevante in quanto configura un valore aggiunto significativo”.

 

Lo storico Claudio Giardini enfatizza: “L’interessante gruppo di artisti che viene coinvolto in questa mostra risulta quanto di meglio il panorama artistico locale proiettava con successo di critica a carattere nazionale. Un interessante binomio ‘topografico’ e culturale tra provincia e nazione, che facilità la comprensione di micro e macro poetiche saldate tra loro dalla grande statura artistica degli autori”.

 

“Ho accolto di buon grado l’interesse della Fondazione Carifano ad allestire questa mostra che apre una finestra sul ‘900 – sottolinea Elio Giuliani -. Un’occasione per leggere la storia di quel periodo, per condurre il pubblico in un viaggio che mette al centro questo territorio e l’influenza artistica di fermento di quel contesto”.  

 

Inaugurazione 2 dicembre 2023, alle ore 17,30, Sala di Rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version