“Una biblioteca dei dialetti”: andrà in aula la proposta di Boris Rapa

1
1189

MARCHE – Approvata la proposta di legge 247/18 “Valorizzazione dei dialetti marchigiani”, che valorizza e protegge i nostri dialetti come parte fondamentale del patrimonio culturale marchigiano. «Una proposta di legge che si articola su due azioni» – commenta soddisfatto il primo firmatario e ideatore della proposta Boris Rapa» – «la conservazione dei vernacoli locali attraverso l’istituzione di una biblioteca dei dialetti marchigiani (un fondo di raccolta documenti audio, video e cartacei) e il sostegno alla diffusione grazie al supporto finanziario alle compagnie teatrali, agli scrittori, ai poeti e a tutti coloro che utilizzano i nostri dialetti contribuendo in questo modo a tramandare le nostre radici. Ritengo che questa sia una legge innovativa che si basa sull’idea che il successo del nostro futuro parta sempre dalle nostre radici».”

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here