Un percorso “Alla scoperta dell’antica via Flaminia”

Un percorso “Alla scoperta dell’antica via Flaminia”

PESARO – Un’interessante giornata “Alla scoperta dell’antica via Flaminia”: è quanto propone per domenica 26 aprile l’associazione culturale “Etra – Tra arte e educazione”, con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino e della Riserva naturale statale “Gola del Furlo”. Il programma prevede, con partenza alle ore 9 con mezzi propri da Pesaro, una serie di tappe tra beni storici e archeologici legati all’antica via consolare romana, accompagnati dall’archeologa Laura Cerri. Si inizierà con Fossombrone, per una visita al Parco archeologico dell’antica “Forum Sempronii” e al Museo archeologico Vernarecci (chi proviene da fuori Pesaro potrà farsi trovare alle 10 all’ingresso del parco, per aggiungersi al gruppo), per poi arrivare alla Gola del Furlo e visitare la galleria di Vespasiano e la galleria piccola, l’Abbazia di San Vincenzo al Furlo e le sostruzioni romane. Dopo una sosta per il pranzo, si proseguirà verso Cagli per visitare il Ponte Mallio e infine a Pontericcioli sulle tracce dell’antica via Flaminia, con tappa ai resti archeologici. L’intero percorso metterà in luce tutto il lavoro che per anni le amministrazioni operanti sul territorio (Provincia, Università, Comuni) hanno fatto per recuperare i beni storici e archeologici presenti lungo la Flaminia, che oggi possono essere fruiti da un più vasto pubblico. Il costo dell’iniziativa, che verrà ripetuta anche nelle prossime settimane, è di 7 euro. Prenotazione obbligatoria al numero 349.8062441.

Condividi:

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com