Tronchi alla deriva lungo il litorale di Pesaro

0
699

Nella giornata di ieri, nel corso delle periodiche ronde effettuate in ambito portuale e dei pattugliamenti a mare lungo il litorale di giurisdizione, il personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Pesaro ha riscontrato la presenza di molti tronchi (anche di grosse dimensioni) e materiale ligneo alla deriva, verosimilmente sfociati in mare dai fiumi a seguito delle precipitazioni intense dei giorni scorsi e trasportati lungo il litorale pesarese dalla corrente che, in zona, spinge verso sud.
Immediatamente, al fine di effettuare ulteriori riscontri di altro materiale potenzialmente pericoloso anche per la navigazione, e’ stato disposto un pattugliamento anche della dipendente unità CP 872 che ha perlustrato la zona più a nord e a sud del porto di Pesaro.
Oltre all’ambito portuale, lo specchio d’acqua interessato maggiormente è stato quello antistante il sorgitore in parola. Per motivi precauzionali è stato richiesto quindi all’alto Comando MARINA NORD La Spezia l’emissione di un avviso urgente ai naviganti, nonché è stata inviata dalla sala operativa della Guardia Costiera di Pesaro una comunicazione a tutti gli operatori e sodalizi portuali per consentire una capillare diffusione sul potenziale pericolo e a prestare la massima prudenza e attenzione nelle fase di ormeggio / disormeggio e navigazione.
Costituisce, indubbiamente, una possibile criticità per la navigazione che potrebbe protrarsi ancora per qualche altro giorno, pertanto si sensibilizzano tutti i naviganti a prestare la massima attenzione e si invita chiunque vada per mare a tenere condotte prudenti mantenendo quanto più possibile rotte costanti e velocità ridotte nel corso delle uscite con le proprie unità.
Intanto, con la preziosa collaborazione del Comune di Pesaro e di MARCHE MULTISERVIZI è avvenuto un primo sgombero di tanto materiale legnoso accumulatosi sullo scalo d’alaggio portuale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here