Tragedia sfiorata a Fano la notte di San Silvestro. Quattro bambini e tre adulti intossicati da monossido

0
8730

FANO – Tragedia sfiorata la notte di San Silvestro a Ponte Sasso di Fano. Sette persone tra cui quattro bambini di età compresa tra i 2 e i 7 anni sono rimasti intossicati da Co, monossido di carbonio e portati in camera iperbarica. L’intervento del 118 è stato richiesto introno alle 2 della notte di Capodanno, in una palazzina all’interno nella quale c’erano tre adulti e quattro bambini di origine Senegalese. All’arrivo dei sanitari uno dei presenti accusava i classici sintomi da intossicazione: mal di testa, nausea e vertigini. La stanza in cui si trovavano era senza ventilazione e riscaldata con una stufa a gas. All’interno i Vigili del Fuoco di Fano, giunti sul posto per le necessarie verifiche del caso, hanno trovato anche un braciere però spento. Tutte e sette le persone sono state portate nella camera iperbarica cittadina e nessuno delle persone intossicate versa in pericolo di vita. (foto: archivio)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here