Terminato lo screening di massa al Bocciodromo di Marotta: oltre 4700 persone si sono sottoposte al tampone rapido

0
109
MONDOLFO – Si è concluso oggi, nel Comune di Mondolfo, lo screening di massa Covid-19 che ha registrato una notevole partecipazione da parte della cittadinanza.
Sono precisamente 4.731 le persone che hanno deciso di sottoporsi al test del tampone rapido presso il Bocciodromo comunale di Marotta, di cui 27 sono risultate positive, una percentuale pari allo 0,6% del campione totale.
Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco: “Ringrazio fortemente tutti i cittadini che hanno deciso di partecipare a questa iniziativa, utile per arginare la diffusione del virus in particolare da parte dei soggetti asintomatici. Un risultato importante se rapportato al bacino di riferimento e alle percentuali di affluenza negli screening già eseguiti nei Comuni capoluogo.
Il contributo di chi si è sottoposto al test è stato fondamentale per monitorare i contagi nel nostro territorio e tutelare la salute di ciascuno di noi”. Barbieri ha voluto, infine, ricordare tutti coloro che hanno collaborato con la macchina organizzativa comunale per rendere il servizio fruibile nel migliore dei modi: “il ringraziamento, a nome di tutta la comunità, va al personale sanitario Asur, alla Regione Marche e ai tanti volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa che in questi giorni sono stati presenti al bocciodromo e hanno fornito assistenza continuativa ai cittadini. Lo screening – ha concluso il primo cittadino – ci ha permesso di fotografare la situazione del momento, l’attenzione deve rimanere alta e il rispetto delle regole da parte di tutti è fondamentale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here