Tagliolini sulla morte di Roberto Tamburini: “Sono rimasto sconvolto”

6
3298

PESARO – Sconcerto in Provincia per la morte del dipendente Roberto Tamburini, cantoniere, che ha perso il controllo del trattore dopo aver svolto attività di sfalcio dell’erba nella zona tra Casteldimezzo e Colombarone.
“Quando ho ricevuto la chiamata che mi ha avvertito dell’accaduto – dice il presidente Daniele Tagliolini – sono rimasto sconvolto. Una situazione così crea un grande vuoto e fa pensare tanto. Mi stringo attorno al dolore dei familiari e dei colleghi, sono sicuro che tutta l’Amministrazione provinciale saprà essere vicina alla famiglia in questo triste momento”.
“Proprio in questi giorni – aggiunge Tagliolini – avevo ricevuto mail di complimenti per l’attività di sfalcio erba su tutto il territorio provinciale e questo ci fa capire quanto Tamburini e tutti gli altri cantonieri tenessero al loro lavoro e al loro territorio, anche in questo contesto difficile per la Provincia”.

6 COMMENTS

Rispondi