Stroncato da un male incurabile a soli 34 anni, è morto l’ecografista Tommaso Marcosignori

Stroncato da un male incurabile a soli 34 anni, è morto l’ecografista Tommaso Marcosignori

SENIGALLIA – Tommaso Marcosignori, di 34 anni stimato medico e professionista di Senigallia è scomparso prematuramente a causa di un male incurabile che lo ha strappato all’affetto della famiglia e lasciato l’intera comunità medica sgomenta per la perdita di un così valido professionista.
Marcosignori era medico di medicina generale e da diverso tempo lavorava nella guardia medica cittadina e sovente sostituiva i medici di famiglia durante le loro assenze.
Ma era anche un affermato ecografista, aveva due studi medici uno a Senigallia e l’altro a Corinaldo, aveva conseguito la laurea in medicina con 110 e lode e si era specializzato in medicina generale e conseguito un diploma di II livello come ecografista.
Marcosignori aveva di recente scoperto il male contro il quale ha lottao sino all’ultimo casualmente testando un ecografo di ultimissima generazione.
Lascia la moglie e due figli minorenni, oltre ai suoi amatissimi cani, unanime il cordoglio ed il dolore dei colleghi e dei suoi pazienti nell’apprendere della sua scomparsa.

Condividi:

Rispondi