Statale, Ricci: «Accordo Comune-Anas per la rotatoria delle Siligate»

0
1114

PESARO – Intesa Comune-Anas sulla realizzazione della rotatoria lungo la statale adriatica, altezza Siligate, all’intersezione con la strada comunale per Fiorenzuola. Il tema è tra i più attesi per il miglioramento della sicurezza stradale e «la notizia – spiega Matteo Ricci – è che abbiamo ottenuto il preliminare messo a punto dall’Anas (mostrato dall’ingegnere Oriele Fagioli). Ed è inserito nel loro piano delle manutenzioni 2017». Un investimento su cui sembra più che possibile, da parte della società per azioni, un investimento di circa 900mila euro, con la compartecipazione del Comune per un quota minima (l’ipotesi è sui 100mila euro, ndr). Alla vista sulle cartine, il preliminare ha messo d’accordo, oltre al sindaco, l’assessore Enzo Belloni, il consigliere regionale Andrea Biancani, i consiglieri e rappresentanti del quartiere. «Ora faremo nel giro di poche settimane una convenzione con l’Anas. Il 2016 servirà alla società per completare l’iter del progetto e per la conferenza dei servizi», prosegue il sindaco, che indica l’obiettivo del 2017 per l’inizio dei lavori. «Dopo le due rotatorie a Colombarone sulla statale (fondi comunali, ndr), questa rotonda sarà fondamentale per ridurre i rischi legati alla pericolosità dell’attraversamento in uno snodo strategico». Al Comune competerà la parte degli espropri per uso pubblico. Nota Biancani, che ha promosso l’iniziativa: «Abbiamo approfondito una serie di criticità che cercheremo di inserire nell’operazione. In primis l’accesso alla strada del Boncio rispetto alla Statale, che sarà oggetto di future verifiche da parte di Anas. Il Comune, inoltre, ha chiesto di mettere in sicurezza le fermate dell’autobus e di individuare un possibile attraversamento pedonale. Oltre a migliorare il collegamento del nucleo abitato circostante con la viabilità. Le questioni saranno considerate».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here