“Sportiamo 2024”: ad Apecchio la Nazionale Italiana Calcio Olimpionici Marche

0
40

APECCHIO – Il 6 e 7 luglio è stato un fine settimana di sport e solidarietà splendidamente organizzato dall’associazione Cannisti del Biscubio, in collaborazione con la Nazionale Italiana Calcio Olimpionici Marche, la Pro Loco  e l’Amministrazione Comunale di Apecchio, che ha dato vita a SPORTIAMO 2024. 

In un così importante evento non poteva mancare la partecipazione della Nazionale Italiana Calcio Olimpionici Regione Marche che, oltre ad aver collaborato attivamente all’organizzazione, ha partecipato con i suoi campioni alle varie manifestazioni sportive.  

Domenica 7 luglio il campione Ubaldo Righetti, noto commentatore sportivo ed ex calciatore della Roma, ha partecipato al torneo di calcetto organizzato con i ragazzi della Vis Pesaro vinto dalla squadra azzurra;  il vicepresidente N.I.C.O. Vincenzo Maenza, plurimedagliato olimpico e mondiale di lotta greco-romana,  ha partecipato all’evento “Autodifesa perdonale al femminile” con Mirko Dini. 

Inoltre, la N.I.C.O. Marche, nella persona di Erika Marini (responsabile Organizzazione Eventi) e Veronica  Sansuini (Presidente N.I.C.O. Marche), in collaborazione con la N.I.C.O. Nazionale, nella persona del  Presidente Italo Lapenna, hanno organizzato la Riffa di beneficenza in cui sono stati messi in palio numerosi  cimeli sportivi donati dai campioni e da numerosi campioni di serie A del campionato italiano. 

La presidente N.I.C.O. Marche, Veronica Sansuini, ha dichiarato: “Per la N.I.C.O. Marche è stato un onore  poter partecipare e collaborare ad una manifestazione così importante come SPORTIAMO in cui lo sport  viene giustamente utilizzato come collettore positivo dell’impegno sociale a favore del prossimo. 

Vorrei infine esprimere il più sincero ringraziamento a tutti gli organizzatori di SPORTIAMO per il grande  lavoro fatto compreso la nostra responsabile agli eventi Erika Marini e tutto il direttivo N.I.C.O. Marche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here