Soste blu sul lungomare, Lega: “Silenzio della giunta in consiglio comunale”

0
91
FANO – “Questa giunta ha deciso di nascondersi e non dare risposte. Vergognoso ciò che è accaduto durante il consiglio comunale di ieri sera dove nessun amministratore si è esposto per dare risposte alle interpellanze urgenti presentate lo scorso 21 maggio e per le quali il sindaco si era impegnato di replicare al consiglio successivo (che è stato convocato dopo 27 giorni!).
Nessun membro della giunta ha preso la parola e si dovrà attendere il rientro dell’assessore Tonelli, giustamente assente perché ha dato alla luce un bambino proprio questi giorni (e alla quale facciamo nuovamente i nostri migliori auguri!).
Inammissibile però che la sua assenza venga utilizzata come appiglio per non chiarire e fare luce su un argomento che forse non mette d’accordo nessuno, nemmeno in giunta (alle altre interrogazioni rivolte all’assessore ai lavori pubblici hanno dato risposta gli altri membri della giunta).
Un’interpellanza nella quale si chiedeva all’amministrazione di fermare l’avvio della sosta a pagamento nel lungomare e di incontrare la cittadinanza, di capire quali tipo di agevolazioni e soluzioni trovare per i numerosi residenti e lavoratori della zona (e per quelli del centro storico che attendono dallo scorso anno) e non solo per alcuni di loro.
Ma è stato più facile non rispondere e dare avvio al progetto “parcheggi blu” facendo trovare subito pronti gli accertatori della sosta per elevare le prime contravvenzioni.
Desolante il lungomare vuoto, la zona mare sembra non frequentata in questi giorni, si è scelto di far cassa ai danni delle persone.
Non solo: avviare il progetto in questo modo ha creato e creerà nei prossimi mesi grossi problemi sulla sicurezza nelle vie limitrofe nelle quali erano stati promessi interventi per mettere in sicurezza pedoni e ciclisti e invece è stato fermato tutto!”.
Lega Fano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here