Solidarietà: le tante iniziative e la nuova impresa di “LL: oLtre l’ostacoLo”

0
23

E’ un periodo fitto di appuntamenti per Luca Lepri e la sua associazione “LL: oLtre l’ostacoLo” che, mossi dalla volontà di continuare a perseguire al meglio le proprie finalità in ambito sociale, si sono impegnati su più fronti. Ci si è presi a cuore l’appello di Francesco Menotti, un cinquantacinquenne da 8 anni malato di sclerosi laterale amiotrofica, aiutandolo nel raggiungimento del suo scopo di  acquistare un dispositivo del costo di 28 mila euro molto importante per migliorare la sua quotidianità. Anche grazie al sostegno di “LL: oLtre l’ostacoLo” Francesco è riuscito a centrare il proprio obiettivo,  completando in poco tempo la sua campagna di crowdfunding. Dopodiché Luca ed i suoi amici hanno accettato con piacere ed onorati l’invito di Annibale Montanari a partecipare alla 20^ edizione della  ColleMar-athon, la Maratona dei Valori, intervenendo dapprima il 6 aprile al tavolo degli ospiti alla  conferenza stampa di presentazione al Resort La Cerbara anche per raccontare l’esperienza del Cammino di Santiago ed affrontando poi il 5 maggio i quasi 22 km da Mondolfo all’Arco d’Augusto di Fano della camminata “Hola Rimba – Insieme Contro il Mieloma” organizzata da Tania e Terry  Campanelli. Un’iniziativa, questa, che ha consentito ai promotori di raccogliere e devolvere 3818,70 euro all’AIL provinciale. Ha invece deciso di destinare la propria raccolta fondi a “LL: oLtre l’ostacoLo”, che successivamente li dirotterà a supporto di un meritevole progetto sociale di una realtà  del territorio, l’organizzazione del 1° Trofeo di City Tennis “Luca Lepri – impresa eccezionale: essere  normali”. Il torneo, promosso da Francesco Gazzè (fratello del noto cantautore Max Gazzè, col quale collabora come autore e compositore oltre che con Raf, Nek, Marco Carta, Carmen Consoli, Francesco Renga ed altri), si è svolto l’11 maggio al Circolo Tennis Fano con la collaborazione dello  stesso Circolo presieduto da Leonardo Principe e del Centro Sportivo Italiano di Fano riscuotendo un grande successo. Nel frattempo le vignette sulla quotidianità da non vedente di Luca realizzate da  “Pierz”, vignettista dell’Associazione, hanno fatto bella mostra di sé al “N3TTO FESTIVAL” presso lo spazio autogestito La Cupa di Posatora (AN), all’interno del quale si è parlato di accessibilità e di come in tanti luoghi ci siano ancora troppe barriere architettoniche. Il mese di maggio si chiuderà con un’altra impresa per Luca che, accompagnato da alcuni componenti di “LL: oLtre l’ostacoLo”, in occasione del suo cinquantesimo compleanno percorrerà a piedi in due tappe i 40 km del tratto Nizbor-Karlstejn-Praga del Cammino di Santiago che parte dalla Repubblica Ceca. In programma, come per la seguitissima avventura in Spagna, puntuali aggiornamenti sui canali dell’Associazione. 

Facebook – Instagram – Youtube: lucalepriofficial 

Mail: info@lucalepri.it 

Sito internet: www.lucalepri.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here