Scarico abusivo di colla industriale nel fiume Foglia. Denunciato il titolare di una azienda di Montelabbate

0
384

Gli uomini della Guardia Costiera di Pesaro nell’ambito dell’attività di monitoraggio delle acque di superficie e degli scarichi che vengono immessi nel fiume Foglia, hanno ispezionato alcune aziende ubicate in prossimità del fiume. In particolare, il personale del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Capitaneria di Porto di Pesaro, al Comando del Capitano di Fregata (CP) Maurizio TIPALDI, ha accertato l’esistenza di uno scarico abusivo di liquami industriali presso un’azienda sita nel Comune di Montelabbate, il cui ciclo produttivo riguarda la realizzazione di componenti per l’arredamento. I militari insospettiti dalla presenza di alcuni pozzetti di ispezione ubicati in prossimità del sistema di ricircolo delle acque di lavorazione, hanno infatti scoperto che gli stessi erano utilizzati abusivamente per lo sversamento di residui di colla industriale. Il deflusso della colla è stato immediatamente interrotto e lo scarico posto sotto sequestro penale. Il titolare della Ditta è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per la violazione del Testo Unico sull’ambiente.

Rispondi