Santa Barbara, celebrazioni in forma ridotta al Duomo di Fano

0
129

FANO – Si è celebrata, nella mattinata odierna alle ore 11:00, la Santa Messa in onore della protettrice e patrona della Marina Militare e dei Vigili del Fuoco

Santa Barbara è stata una giovane ragazza che ha difeso, fino alla morte, i valori di onestà,  lealtà e determinazione. Essi rappresentano proprio i valori che ci guidano, ogni giorno, nel  nostro operato, nella nostra dedizione allo Stato senza riserve e condizionamenti di alcun  tipo. 

Presso il Duomo di Santa Maria Maggiore a Fano, il Vescovo Armando Trasarti, ha officiato la Santa Messa, alla presenza di un numero limitatissimo di persone. 

L’accesso al luogo di culto è avvenuto con misure organizzative tali da garantire lo  svolgimento in sicurezza della celebrazione, evitando assembramenti di persone, tenuto conto delle dimensioni e delle caratteristiche della cattedrale che hanno assicurato agli  invitati la possibilità di rispettare il previsto distanziamento sociale. 

Al termine della funzione eucaristica, i celebranti hanno sottolineato l’importanza della  sinergia e dell’unione di intenti tra tutte le Istituzioni e le Forze di polizia del Territorio,  chiamate quotidianamente a prestare il proprio servizio a favore della collettività, soprattutto in un momento così difficile a causa del perdurare dell’emergenza epidemiologica. 

In questo contesto generale, infatti, la Guardia Costiera e il Corpo Nazionale dei Vigili del  Fuoco sono stati chiamati a rispondere ad una nuova sfida, ovvero quella di continuare a  garantire lo svolgimento dei compiti istituzionali, nonostante la crisi sanitaria ancora in atto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here